Pubblicazioni:
Indietro
Gusto Gräser
L'eremita del Monte Verità (1879-1958)

Un film da Christoph Kühn. Titanicfilm 2006, ca. 48 minuti

Si può ordinare da titanicfilm "at" bluewin.ch. Scriva l'indirizzo.

Film documentario sulla figura di Gusto Gräser "L'eremita del Monte Verità" girato nel 2006 dal regista svizzero Christoph Kühn. Il documentario ripercorre la vita di questo eremita, visionario, pacifista e fondatore della comunità di Monte Verità. Per l'occasione la Televisione Svizzera TSI ha prodotto il doppiaggio in lingua italiana.



Irene Bignardi in
LE PICCOLE UTOPIE

Sono questi sette viaggi in un diverso mondo possibile che ho intrapreso. A Monte Verità, sopra Ascona, sede di una celebre comunità utopistica del primo Novecento, si sono succeduti per tutto il lungo secolo brevi momenti di eccentrica libertà e di creatività straordinaria.

Il Monte di Hetty
Documentario RSI Radiotelevisione svizzera
(2009, 43’)
Regia di Teo Buvoli e Alfio di Paoli



Dalla Lebensreform alle due guerre mondiali, dagli anni Sessanta al nuovo millennio, Hetty Rogantini è stata ed è depositaria di alcuni capitoli sensazionali delle vicende legate allacollina di Ascona. A casa Hetty ha quindi ancora respirato l’eco di quell’atmosfera esaltante e travolgente, carica di utopie e di ideologie vissute nel ritorno alla natura. Grazie al gruppo Ethica, promotore della convergenza tra diverse discipline artistiche, è nato un film ed uno spettacolo ispirato alla natura del luogo.
info@monteverita.org 

Lo spirito del Monte

Documentario RSI Radiotelevisione svizzera (1986, 55’), regia di Werner Weick
Il fi lm rivela alcuni temi fi losofi ci e psicologici fi oriti nei dintorni del Monte Verità: l’Elisarion di Minusio e l’attività di Eranos, a Moscia, dove si sono incontrati quasi di nascosto e per alcuni decenni le grandi personalità della cultura del Novecento. Figura centrale del documentario è la scrittrice e psicologa Aline Valangin. La sua vita è intrecciata con Wladimir Rosenbaum, Ignazio Silone, Carl Gustav Jung e tanti altri personaggi della cultura del secolo scorso.

I fantasmi del Monte


Documentario RSI Radiotelevisione svizzera (1985, 55’), regia di Werner Weick
Il film prende spunto dall’acquisto del Monte Verità, nel 1926, da parte del barone von der Heydt e fa luce su alcuni capitoli poco noti della vita del barone e sulle vicende della Comune Agricola di Fontana Martina, fondata da Fritz Jordi, tipografo socialista bernese. Si rievocano le fi gure di Sandro Guglielmo De Beauclair, uno dei personaggi centrali del primo Monte Verità e del pittore Werner Müller (padre di Dimitri) esponente della colonia artistica che ha animato la collina asconese.
info@monteverita.org